Quando la sostenibilità si sposa col gusto

Al Bellevue Syrene la politica di basso impatto ambientale parte da una gestione responsabile della cucina.

Stagionalità, rispetto dei cicli della natura, Km zero, riduzione degli sprechi,  sono le regole del mangiare sano e sostenibile. Ma sono le parole d’ordine di ogni cucina che voglia proporre ai suoi Ospiti qualcosa di veramente rappresentativo del territorio e del gusto. 

Esaltare i sapori in purezza significa scegliere le eccellenze del territorio quando la natura le rende disponibili e manipolarle con rispetto, per dare al palato l’intensità e la consistenza di una vera esperienza di gusto.

E’ quello che facciamo nella nostra cucina, che si tratti della colazione,  di un light lunch in terrazza, o di una cena romantica al chiaro di luna.

Semplicità non significa rinunciare ad una cucina raffinata o elegante, ma vuol dire esaltare le caratteristiche uniche di ogni prodotto che abbiamo la fortuna di avere a disposizione. E la nostra costa mediterranea,  ricca di frutti e di possibilità, fa la gioia di ogni chef, perché i prodotti della terra e del mare che produce generosamente e grazie alla sapienza antica e alla tradizione portata avanti da tanti operatori del settore alimentare, sono una tavolozza con cui dipingere mille quadri sempre nuovi e sorprendenti. 

Tutto ciò si accompagna ad una politica di riduzione degli sprechi che ci ha portati nel tempo ad individuare delle realtà sul territorio cui donare tutto il cibo che immancabilmente in un Hotel rimane in cucina a fine giornata e che andrebbe gettato via. Dunque spesa consapevole, riduzione degli imballaggi, azzeramento degli sprechi sono l’obiettivo che ogni giorno tutto il nostro staff di cucina e sala, insieme ai nostri Ospiti, persegue per la salvaguardia dell’ambiente e della cultura del territorio.

More stories
Colazione in Villa Pompeiana