What’s in the Glass

Momenti "rubati" dal bar del Bellevue Syrene, dove si immagina tutto il buono che offriamo agli Ospiti per un aperitivo in terrazza raffinato e stuzzicante.

Una costante ricerca del buono e del bello, che parte dai classici per guardare con interesse e passione al futuro. Questo è ciò che caratterizza ogni aspetto della vita del Bellevue Syrene ed è lo spirito che anima tutte le persone che partecipano a questa storia di ospitalità.

L’atmosfera si accende coi colori del tramonto, diventa suggestiva e seducente e si profuma di Mediterraneo. La terrazza affacciata sul mare guarda il Vesuvio e diventa lo scenario di una serata che promette parole romantiche. La brezza che viene dal mare accarezza la pelle. 

É l’istantanea di un momento che si ripete ogni giorno al Bellevue Syrene, e che i ragazzi dello staff curano e accompagnano con gentilezza e discrezione, offrendo agli Ospiti un aperitivo che è la promessa di un’esperienza di gusto.

A cominciare dal nostro bartender Antonino, che ci ha mostrato due dei suoi cocktail di punta, che hanno come ingrediente base il sole di Sorrento e il sentore del mediterraneo, tutto racchiuso nello scrigno dorato dei limoni della costiera. Il limoncello, il celebre liquore a base di limoni di Sorrento, è il prodotto d’eccellenza che è nell’immaginario legato alla terra delle Sirene.

Ecco dunque che anche il più classico degli spritz si arricchisce di una nota nuova e diventa il signature cocktail del’Hotel, il Bellevue Spritz.

Oggi il nostro Antonino ci fa assaggiare una novità, il Velvet Lemgrone, creato per il centenario del Negroni, che ricorre quest’anno.

Sui rumori e i fruscii di sottofondo che raccontano la vita dell’Albergo abbiamo catturato la voce di Antonino che lascia trasparire tutto l’orgoglio per aver realizzato qualcosa di davvero unico e “prezioso”, da condividere con gli Ospiti del Bellevue Syrene.

Velvet LemGrone
More stories
Romantico Ninfeo