Autumn Tasting

L'autunno regala alla cucina un gusto intenso e avvolgente, che non ha nulla da invidiare ai sapori dell'estate.

L’esperienza gastronomica al Bellevue Syrene si compone di tanti e diversi ingredienti. Ha il gusto della terra e del mare di Sorrento, ha i colori del tramonto e il profilo del Vesuvio all’orizzonte, ha la fantasia e la passione dello chef, la cura del maitre, il brio di un calice di vino. Ed ha il sorriso di chi ci siede di fronte. 

Sorrento in autunno ha un appeal particolare, l’atmosfera di fine estate ha un fascino struggente, che dura poco tempo, prima di cedere il posto all’attesta del Natale. Anche in cucina questo è un momento particolare che regala sapori più intensi e avvolgenti.  

Ecco una degustazione autunnale che non ha nulla da invidiare ai sapori più estivi. 

Tartare di pescato del giorno. In questo piatto abbiamo tonno e scampi, con granella di pistacchi tostati e chips di limone. Solo olio, sale, limone e menta per il condimento, i prodotti vengono lasciati in purezza il più possibile, per esprimere al massimo il loro potenziale. 

Tagliolini di pasta all’uovo con tartare di gamberi, burrata e limone
I tagliolini sono mantecati con bisque di gamberi. La burrata sfilacciata a mano sui tagliolini resta divisa dalla quenelle di gamberi. Ma quando si affonda la forchetta i sapori e le consistenze si mescolano ed ogni boccone regala la perfetta armonia dei sapori. 

Risotto con funghi chiodini, anatra e timo. Il risotto è mantecato col solo brodo di funghi, che vengono aggiunti alla fine, per non perderne la consistenza durante la cottura del riso. La quenelle di anatra impreziosisce il piatto, col suo sapore aromatico e persistente. 

Baccalà grigliato con cime di rapa, mousse di patate e limone, maionese di barbabietola e bottarga di muggine. Che dire, è il piatto della tradizione, con l’ingrediente principe della cucina partenopea! Ogni rivisitazione delle tante ricette con protagonista il baccalà viene realizzata col rispetto di chi sa che alcuni sapori sono nel dna di un intero popolo. 

La conclusione viene affidata alla comfort cake per eccellenza: la mousse ai tre cioccolati. La accompagna una spugna al cacao, insieme a piccole meringhe e frutti di bosco. 
Prima di alzarsi da tavola, un assaggio di Limoncello, il liquore di Limoni di Sorrento, ambasciatore della città nel mondo. Profumato, dolce, ha il colore del sole, ed è il fine pasto per eccellenza della terra compresa tra le due Costiere! 

More stories
Colazione con vista sul Vesuvio