Amazing Villa Pompeiana

Frammenti di una storia che dagli inizi del ‘900 ad oggi racconta la passione per l’antichità, per la cultura, per l’arte.

Tra il 1905 e il 1907 viene realizzata a Sorrento, all’interno dell’Hotel Syrene, una riproduzione quasi perfetta della casa dei Vetti di Pompei, venuta alla luce dagli scavi solo una decina di anni prima, ancora oggi presente in Albergo a rendere  unica la colazione degli Ospiti e gli eventi più importanti con la sua magia e la sua vista mozzafiato. 

Artefice di questa suggestiva creazione è William Waldorf Astor. Statunitense di nascita, con cittadinanza britannica e una vita passata tra America ed Europa, Astor è il tipico uomo d’affari. Avvocato e uomo politico, eredita dal padre l’interesse per l’arte e la cultura, interesse che diventa passione durante un soggiorno a Roma. A Lord Astor è dedicata una delle suites più affascinanti del Bellevue Syrene.

La Casa dei Vetti è una domus appartenuta a due fratelli, due liberti che si sono arricchiti coi commerci e che hanno acquistato una delle più lussuose dimore di Pompei, impreziosendola di meravigliose decorazioni mitologiche. 

Pompei è la stella più luminosa di una regione che è punteggiata dalle tracce del suo passato, meta privilegiata dell’aristocrazia romana, per la sua bellezza e la sua natura rigogliosa. Lo stesso albergo Bellevue Syrene sorge sulle vestigia di una villa romana che faceva parte del demanio imperiale.

A partire dalla metà del ‘700, data di inizio delle campagne di scavo sul sito archeologico, e fino ai giorni nostri, il fascino e la fama di Pompei sono cresciuti costantemente, e il territorio è diventato meta irrinunciabile del Grand Tour per tutti gli intellettuali Europei. Oggi la Villa pompeiana testimonia l’amore che la città antica ha suscitato e continua a tener vivo in tutti i visitatori. Il mito di Pompei è divenuto icona della regione al pari del Vesuvio, che l’ha resa eterna.

More stories
Evening Atmosphere